Recupero Anni di Studio

danza-classica-02 danza-classica-03 danza-classica-01 danza-classica-04

Premesso che in tutto il mondo la danza classica si articola in 8 anni di studio con inizio all’età di 9 anni con 1 o 2 anni di perfezionamento a seconda dell’età del soggetto e della sua posizione nei confronti della scuola media superiore;


che seguendo le buone regole, gli allievi concludono gli studi di danza all’età di 16 o 17 anni, prima ancora di aver concluso gli studi medi superiori e prima di aver compiuto 18 anni, età minima che consenta un inserimento nell’ambito professionale di balletto, nasce l’esigenza di mantenere il livello tecnico ed accrescerlo di altre conoscenze fino al superamento del 18° anno di età.

Ciò premesso abbiamo spesso riscontrato in allievi provenienti da sedicenti scuole non solo un livello di preparazione scadente se non inesistente ma anche a loro dire, un numero inammissibile di anni di permanenza nella scuola di provenienza senza mai vedere una conclusione degli studi. Sulle motivazioni che spingono a diluire all’infinito i corsi non è il caso di soffermarsi in quanto sono abbastanza evidenti.

Resta però il raggiro perpetrato ai danni dei giovani e dei genitori ignari della realtà e dei tempi regolari di studio. A questo punto sorge la necessità di recuperare non solo le carenza tecniche ma anche gli anni ormai perduti. Nei casi non impossibili, costruiamo un piano di studi personalizzato ed intensivo che possa consentire il recupero massimo.

L’esperienza maturata negli anni ci ha consentito di dare senso compiuto al lavoro svolto con il risultato di aver riportato sulla strada del professionismo ragazzi che diversamente avrebbero trovato solo frustrazioni e delusioni.