Hiroshima e Nagasaki: un ricordo a Roma nel segno della danza.

La bella statua della piccola Sadako Centro Regionale della Danza di Napoli
Paola Jorio, oggi direttrice della Scuola del Balletto di Roma, già coreografa, insegnante, autrice e consulente di programmi televisivi sulla danza, ha realizzato quanto di più incredibile si possa trasmettere attraverso il balletto e la danza: un collegamento diretto con la realtà, con gli eventi del passato a noi più prossimo e della nostra storia recente, le cui conseguenze ci sono note e ci avvolgono con le loro ombre.

Una manifestazione per ricordare tutti i bambini morti a seguito dello scoppio delle bombe atomiche sganciate sulle due città giapponesi.

La coreografia è stata presentata il 5 agosto in piazza del Pantheon, nell'ambito della manifestazione per il 71esimo anniversario dagli eventi, organizzata e promossa dal Comitato 'Terra e pace', con Carla Fracci come testimonial.

La performance ha ricordato in particolare una bambina fra i tanti: la piccola Sadako. La coreografa Jorio ricorda una leggenda giapponese secondo la quale per vedere realizzato un proprio desiderio bisogna creare mille gru di carta.
La piccola Sadako morì prima che questo potesse accadere, ma oggi a Hiroshima, nel Parco della Pace, è presente un monumento dedicato alla giovanissima anima pura: una statua di Sadako con in mano una gru, divenuta il simbolo della richiesta di pace nel mondo.


Tale è il desiderio: che questo esempio di danza possa correre come un grido alle orecchie di tutti, per chiedere la fine di ogni guerra e la speranza come solo l'arte sa pretendere e disegnare nella mente e nei cuori di tutti. Per non dimenticare.

Letto 1569 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Lyceum Mara Fusco, fondato 51 anni fa, è una Scuola di danza a Napoli dove si insegna la danza classica accademica, la danza per bambini (danza educazione e pre-danza), la danza moderna e contemporanea, il flamenco, la danza Hip Hop, la tecnica Horton, il pilates, mimo corporeo e recitazione. Ai corsi accademici si affiancano i corsi Open aperti a tutti, le lezioni di danza per esterni e le lezioni per professionisti.

Devi effettuare il login per inviare commenti