Indirizzo Classico | Corso di Danza Classica

Corso di Danza Classica

L’indirizzo classico è quello basato sulla tecnica accademica- classica che rappresenta il linguaggio basilare per affrontare qualsiasi disciplina legata alla danza. Molte sono le metodologie che esistono nel balletto* classico, che sono quelle che determinano uno stile alla fine di tutto il percorso formativo.
Il Nostro Centro applica il metodo della grande Agrippina Vaganova (ballerina e Direttrice didattica alla Scuola Coreografica di Leningrado dal 1921 al 1957).Tale metodologia è basata sulla unificazione delle tre grandi Scuole dell’800,l’italiana,la francese, e la vecchia scuola russa, evidenziandone le sostanziali caratteristiche, ma completandole con elementi di grande creatività sia tecnici che musicali.


Repertorio classico
E’ fondamentale invece per gli allievi appartenenti a questo indirizzo la conoscenza del repertorio classico,ovvero di quelle pagine coreografiche dei grandi balletti dell’800-900 per studiare attraverso di esse la peculiarità e l’essenza dei coreografi del passato e per approfondire lo studio della grande tradizione. Dal 5° all’8° anno, il corso di repertorio prevede anche lo studio della pantomima teatrale del balletto, affrontando i ruoli drammatici, comici, o romantici che appartengono al grande repertorio, attraverso l’analisi dei vari personaggi, e la loro interpretazione il danzatore impara ad essere un ballerino-attore.

Pas de deux
Il passo a due rappresenta il momento più importante del percorso didattico insieme allo studio del repertorio; attraverso lo studio del pas de deux l’allievo dei corsi superiori impara l’affiatamento con il proprio partner e le tecniche per affrontare l’adagio ed i virtuosismi presenti in un duetto classico.(Il pas de deux è costituito da una entrée un adagio,due variazioni solistiche,una maschile l’altra femminile ed una coda finale in cui si esibiscono insieme).

Studio delle diverse tecniche contemporanee:
L’indirizzo prevede altresì lo studio delle diverse tecniche legate alla modern-dance ed alla danza contemporanea che hanno sì una funzione integrativa al percorso formativo del ballerino,ma rappresentano l’alternativa psico-fisica al completamento del danzatore.

Flamenco/ Danza di carattere
L’inserimento dello studio del flamenco e della danza di carattere nella nostra scuola ha lo scopo primario di insegnare e valorizzare quella espressività e quel temperamento che è tipico di tutte le danze popolari.
Per questo motivo il programma di classico ,oltre alle discipline strettamente legate alla danza accademica, prevede lo studio del carattere e del flamenco sin dai primi corsi, per abbinare al rigore della tecnica classica, un modo di sentire e di esprimere che ha lo scopo primario di insegnare e valorizzare quella espressività e quel temperamento che è tipico di tutte le danze popolari.
Una buona postura, una padronanza dei piedi che diventano strumento di percussione, la conoscenza dei ritmi sia nel carattere che nel flamenco, lo studio delle nacchere (flamenco),e la conoscenza delle diverse etnie(danza carattere) sono gli elementi che lo caratterizzano.


Tutte queste discipline sono necessarie per il completamento di un danzatore classico. Solo attraverso lo studio di tutto il percorso didattico si potrà accedere al Diploma.